Onda marina

Pesca e acquacoltura: la Commissione Europea adotta un nuovo “quadro temporaneo di crisi”

Data: 29-03-2022

Torna indietro
Pesca e acquacoltura: la  Commissione Europea adotta un nuovo “quadro temporaneo di crisi”

Intestazione comunicato stampa

Il 23 marzo scorso la Commissione Europea, cosi’ come accaduto per l’emergenza economica e sociale generata dalla crisi pandemica, ha adottato un nuovo quadro temporaneo di crisi al fine di attenuare il negativo impatto economico generato dalla guerra Russia - Ucraina. In sostanza l’intervento, che resterà operativo fino al 31 dicembre 2022, ha lo scopo di consentire agli Stati Membri di avvalersi appieno della flessibilità prevista dalle norme sugli aiuti di Stato per far fronte alla forte crisi economica che sta colpendo tutti i settori produttivi, in maniera particolare quello della pesca e dell’agricoltura. 

In un contesto dunque di generale e grave turbamento economico, l’intervento adottato dalla Commissione permetterà agli Stati  di intervenire in base a tre tipi di aiuti:

1) Concessione aiuti importi limitati alle imprese colpite dall’attuale crisi (per il settore della pesca , dell’acquacoltura e dell’agricoltura tale importo limitato potrà essere fino a 35 mila euro per ogni impresa)

2) Sostegno alla liquidità sottoforma di garanzie statali e prestiti agevolati
3) Aiuti destinati a compensare i prezzi elevati dell’energia (contributi a fondo perduto, crediti di imposta, finanziamenti etc.) 

Piedipagina comunicato stampa

Scarica il comunicato stampa

Piedipagina

FLAG GOLFO DEGLI ETRUSCHI
Largo Felice Cavallotti, 1, 58022 Follonica (GR)
Privacy e Cookie | Preferenze Cookie | Area Riservata

CONTATTI
Tel. +39 0566-59208
E-mail info@flaggolfodeglietruschi.it

Seguici su Facebook Seguici su YouTube Seguici su Instagram

RICERCA NEL SITO